1 / 15

Ottobre 2014

Residential Workspace – la sintesi fra spazio abitativo e lavorativo. Comfort e accoglienza in primo piano alla Orgatec 2014 

Ad Orgatec 2014, Thonet punta su uno stile immediatamente riconoscibile. Lo stand B 014 progettato da Dick Spierenburg, Pad. 9.1, è tutto incentrato sul tema “Residential Workspace”.

I confini fra vita privata e professionale sono ormai sempre più labili, in termini sia temporali che spaziali. Le novità e gli sviluppi che presentiamo in fiera prendono spunto proprio da questa constatazione”, spiega Thorsten Muck, amministratore delegato di Thonet. Per questa ragione Thonet propone, oltre ad allestimenti accoglienti e confortevoli per sale conferenze e riunioni, e soluzioni per gli interni privati che possono essere arredati come ambienti di lavoro funzionali e di rappresentanza. Personalizzare gli arredi è un’esigenza molto sentita in questo ambito: la nuova linea di sedie da conferenza S 95, dal look sportivo ed elegante e le gambe nella variante “Evolution” che aggiornano la pregiata linea di tavoli A 1700, offrono innumerevoli opzioni di allestimento. Per arredare in modo ancora più creativo gli spazi collettivi, Thonet ha studiato una speciale tavolozza colori per le sedie delle serie S 160, S 170 e 180, già molto apprezzate.

 

Principali novità e ampliamenti delle collezioni presentati ad Orgatec

 

Disegnata da Randolf Schott, la nuova sedia da conferenza S 95 si caratterizza per la fluidità della forma ergonomica e la precisa rifinitura dei dettagli che conferiscono al modello leggerezza estetica e sobria eleganza. Tutti i particolari della sedia sono collegati a formare un’unità integrale, sia nel modello a sbalzo che nelle differenti varianti di sedia girevole. Un tocco inconfondibile è dato inoltre dagli inserti di materiali diversi sulle quattro razze della base girevole in alluminio. Disponibili in molteplici materiali, gli inserti consentono di personalizzare ogni sedia nel modo più consono all’ambiente e agli altri oggetti d’arredo. Anche la linea di tavoli A 1700 “Evolution”, che presenta diverse varianti di gambe, perfezionate sia nel design che nella qualità (sia la gamba unica che il piede a T), offre adesso la possibilità di personalizzare i modelli con gli inserti: progettisti e responsabili del decision making possono così disporre di molta più libertà nel disegnare gli ambienti destinati alle conferenze perché il tavolo A 1700, abbinato eventualmente alle sedie S 95 coordinate, si inserisce in modo armonioso al contesto.

 

Nuove, seducenti opportunità si schiudono adesso per gli allestimenti di grandi ambienti, o spazi polivalenti, grazie anche alla nuova tavolozza colori, da subito disponibili per le celebri serie di sedie S 160, S 170 e S 180. Dall’ampia gamma del sistema RAL Design, Emilia Becker, membro del Thonet Design Team, ha selezionato otto tonalità intermedie fra il blu e il rosso con le quali è possibile creare effetti cromatici sempre nuovi, a seconda della disposizione dei colori. Per la scrivania S 285 di Marcel Breuer, la scelta dei colori si è concentrata invece su un elegante nero e un bianco brillante, presentati nell’edizione “Black or White”: sia il telaio in tubolare d’acciaio che i componenti in legno sono tutti laccati nello stesso colore. Last but not least, Thonet presenta questo autunno la nuova nata nella serie S 55: la variante S 53 è un classico modello a sbalzo, poliedrico, adatto per qualsiasi ambiente privato o pubblico.

 

“Abbiamo eletto l’individualità a nostro standard”

 

Thonet risponde all’esigenza di armonizzare sfera lavorativa e privata sul piano estetico e funzionale, sia con le novità presentate ad Orgatec, sia con le soluzioni ad hoc destinate alle sale conferenze e sale riunioni. Avendo “eletto l’individualità a suo standard”, Thonet offre prodotti e soluzioni che si adattano alle più svariate situazioni ambientali ed esigenze progettuali. Ciò significa che i moduli standard possono essere combinati con le possibilità offerte dalla realizzazione artigianale Thonet. Nascono così mobili su misura, dalla forte connotazione individuale, a un costo comunque accessibile.

 

Evergreen assoluti: mobili iconici e moderne sedie per gli spazi collettivi

 

Oltre alle novità presentate ad Orgatec, concepite appositamente per l’ufficio e i grandi spazi collettivi, Thonet ripropone gli apprezzatissimi classici in legno curvato, come la sedia da caffè n° 214, ormai da oltre 150 anni una costante nell’arredo degli ambienti pubblici, in particolare nella ristorazione. Gli iconici modelli S 32 e S 64 in tubolare d’acciaio, disegnati da Marcel Breuer nel periodo Bauhaus, si integrano a meraviglia in numerosi ambienti: dalle sale conferenze alle chiese, dalle aule di formazione agli alberghi, come pure nelle sale d’attesa e nei ristoranti. Ma anche le creazioni più recenti, come la sedia 404 di Stefan Diez o il modello 330 di Läufer + Keichel sono diventate veri e propri best-seller negli ambienti collettivi.

 

 

Download PDF "Pressrelease Residential Workspace"

Indirizzo o contatto

For further information and images of all products please contact

 

Ufficio stampa in Italia
Ghenos SRL
Gabriella Del Signore, Silvia Marinoni
Tel. +39 02 34530468
E-mail info(at)ghenos.net

 

neumann communication
Claudia Neumann, Anne Polch, Hanna Reif
Eigelstein 103-113
D-50668 Köln
Tel. +49 (0)221-91 39 49 0
Fax +49 (0)221-91 39 49 19
E-Mail thonet(at)neumann-communication.de

 

Thonet GmbH
Susanne Korn

Head of Marketing Communication
Michael-Thonet-Straße 1
D-35066 Frankenberg
Tel. +49 (0)6451-508-160
Fax +49 (0)6451-508-168
E-Mail susanne.korn(at)thonet.de