Il nuovo tavolo d’appoggio 1025 sorprende con le sue linee e geometrie inedite

Forme essenziali e somma eleganza caratterizzano il tavolo d’appoggio 1025 creato da James Van Vossel. Il tavolo poggia su tre gambe di legno le cui estremità inferiori equidistanti 120 gradi disegnano un cerchio immaginario sul pavimento. Le estremità superiori delle gambe riaffiorano come cerchi perfettamente allineati e a filo con la superficie del piano. Le gambe si assottigliano verso l’alto e verso il basso creando con le loro venature un ulteriore, affascinante contrasto con il piano del tavolo. Oltre a convincere per la sua funzionalità, il tavolo d’appoggio seduce con la sua presenza scultorea e la squisita fattura, frutto al contempo di sapiente maestria artigiana e di modernissime tecnologie.

 

Il tavolo d’appoggio 1025 è alto 48 cm e ha un diametro di 45 cm; è disponibile in frassino, rovere e noce.