1 / 15

Ristorante PANAMA a Berlino

 

Interior design: Nora Witzigmann und Karoline Butzert

Fotos: HEJM Foto - Langenheim GbR, Berlin

 

 

Il ristorante bar, inaugurato a giugno 2016, prende il nome dal libro per l’infanzia di Janosch, intitolato “Oh, com’è bella Panama”. Il ristorante, che rappresenta una delle location di tendenza della capitale tedesca, rielabora in modo sorprendente una serie di temi contrapposti come la vicinanza e la lontananza, l’ambiente familiare e quello esotico. Questi motivi, oltre a ricorrere nell’allestimento del locale dove le sedie in legno curvato di Thonet nella versione in frassino chiaro trattato a olio creano un’atmosfera calda e accogliente, forniscono anche lo spunto creativo per la cucina e il bar: il ristorante PANAMA rivisita, infatti, la cucina tradizionale tedesca in chiave contemporanea integrandovi aromi di altri Paesi. Il ristorante, nato su iniziativa di Ludwig Cramer-Klett, si affaccia sulla Potsdamer Strasse ricca di gallerie e si articola su due piani e la corte interna di uno storico fabbricato. I soffitti alti, le colonne e le pareti in mattone a vista conferiscono agli ambienti un fascino particolare, messo in ulteriore risalto dal concept piuttosto appariscente ideato dalle interior designer Nora Witzigmann e Karoline Butzert e caratterizzato da dettagli colorati, piante esotiche e una selezione di arte contemporanea. Il moderno allestimento del ristorante al primo piano si completa con le sedie chiare in legno curvato di Thonet: 30 esemplari del modello 215 R, 10 sedie da caffè modello 214 e 15 esemplari della sedia con braccioli 209. PANAMA è il secondo progetto di ristorante e bar ideato da Contemporary Food Lab, una community multidisciplinare che si occupa in modo creativo di tematiche legate al cibo, alla natura e all’uomo.

Indirizzo:

PANAMA Restaurant & Bar
Potsdamer Strasse 91
10785 Berlino

Orari di apertura:

Da martedì a sabato
Bar: dalle 17 alle 24
Ristorante: dalle 18 alle 23