Development mode
1 / 15

Martinskirche, Kassel

Interior design: Müntinga und Puy

Fotos: Constantin Meyer

 

Sedie della gamma 471

 

La chiesa evangelica di San Martino è, insieme alla statua di Ercole, l’emblema della città di Kassel. Lo studio di architetti Müntinga e Puy di Bad Arolsen ha scelto una versione del tutto particolare della sedia 471 di Thonet per arredare la navata centrale di questo edificio consacrato nel 1462. Forma chiara ed essenziale, comfort, cura del dettaglio, come ad esempio il vano per riporre il libro dei canti, numerazione dei posti e delle file: queste sedie in legno nero si inseriscono perfettamente all’interno dello spazio aperto e arioso della chiesa gotica. La disposizione delle sedute a file chiuse, richiesta dalla parrocchia, richiama alla mente i classici banchi delle chiese di un tempo. Tuttavia, Thonet ha sviluppato uno speciale elemento di collegamento che consente di allineare in maniera rapida e semplice le 325 sedie impilabili, facilitandone così la flessibilità d’impiego.