Development mode
1 / 15

Municipio di Maastricht

Interior design: architectenbureau Fritz

Dealer: Gispen, Culemborg

Fotos: Stefan Marquardt / Renz GmbH+Co.KG

 

Sedia S 61 V

 

Lo storico municipio nel cuore di Maastricht è stato testimone della firma del trattato istitutivo dell’Unione Europea il 7 febbraio 1992. Costruito nel 1659, lo “Stadhuis” è stato sottoposto di recente a un complesso restauro e ammodernamento. Per i nuovi arredi sono state scelte, fra l’altro, sedie Thonet. Oltre 80 esemplari del modello cantilever S 61 V in tubolare d’acciaio trovano impiego negli uffici del municipio. Le scocche sono interamente imbottite e rivestite in nappa nera. Le sedie sono impreziosite dal logo del comune di Maastricht appositamente impresso nella parte superiore dello schienale. La poltrona del sindaco si differenzia a sua volta per lo schienale più alto di dieci centimetri.

La collezione di sedie cantilever S 60, rivisitate in chiave moderna da Glen Oliver Löw nel 2001, coniuga un’eleganza discreta con un elevato comfort di seduta e si integra con raffinatezza negli ambienti ricchi di fascino e storia. Il progetto è frutto della collaborazione fra lo studio di architettura Fritz con sede a Bussum e Gispen, rivenditore specializzato nell’allestimento di spazi collettivi con sede a Culemborg, nei Paesi Bassi.

Modelli utilizzati