Development mode
1 / 15

Fosbury & Sons a Bruxelles

Interior design: Going East

Constantin Brodzki

Dealer: Kantoff, Londerzeel

Fotos: ©Fosbury & Sons, Jeroen Verrecht, Jeroen Leurs 

 

S 34, S 64 V, S 64 PV

 

Massimo comfort per ambienti di lavoro moderni: è questa la cifra distintiva degli spazi coworking offerti da Fosbury & Sons nel quartiere Watermael-Boitsfort di Bruxelles. Qui, nella periferia sudest della città, nei pressi della Foresta di Soignes che si estende per circa 4400 ettari, si ergono due torri progettate dall’architetto Constantin Brodzki che ospitano la seconda sede di uffici di questo gruppo. Le facciate chiare e le numerose finestre ovali contraddistinguono questi edifici inconfondibili attirando gli sguardi dei passanti con i loro vetri a specchio sfumati. Gli arredi degli uffici Fosbury & Sons sono stati scelti appositamente per conservare il fascino dei vecchi edifici e, allo stesso tempo, rispondere alle esigenze delle moderne modalità lavorative. Per arredare le sale conferenza e le aree aperte di lavoro sono state selezionate, in collaborazione con lo studio di architettura Going East di Anversa, numerosi modelli di sedute Thonet senza tempo che contribuiscono a rendere ancora più confortevoli gli spazi di coworking.

 

In una sala conferenze, per esempio, trovano impiego otto iconiche sedie con braccioli S 34: il rivestimento in cuoio nero e i braccioli mordenzati neri creano un contrasto interessante con il bianco delle pareti e delle tende con il tavolo da conferenza chiaro in pietra naturale. Il team di architetti ha optato, poi, per la confortevole sedia cantilever S 64 PV di Marcel Breuer con rivestimento in nappa color cognac lasciata al naturale. Il colore marrone chiaro del cuoio consente di inserire queste sedute in maniera armonica nel concept cromatico e spaziale di questi luminosi ambienti di lavoro. L’esclusiva e confortevole imbottitura di questi classici in tubolare d’acciaio permette di restare seduti comodamente anche nelle lunghe giornate di lavoro. Fosbury & Sons members, infine, scegliere di lavorare su sedie modello S 64 V guardando direttamente nel verde della vicina foresta. Queste cantilever con seduta in canna d’India intrecciata sono disposte davanti a ripiani lineari in legno e, grazie ai braccioli, garantiscono una seduta particolarmente confortevole.