Development mode
Thonet, 860

Una sedia a dondolo, una panca e due tavoli d’appoggio completano la serie lounge 860 dando vita ad una collezione di mobili in legno che invita al relax

La serie 860 si presenta a imm cologne 2016 arricchita di nuovi modelli: alla poltrona lounge lanciata al Salone del Mobile 2015 si aggiungono la comoda panca a due posti 862 F, il tavolo d’appoggio 1860, il tavolino 1861 e la sedia a dondolo 866 F, ideale per rilassarsi e staccare la spina. Accomunati dalla forma trapezoidale che caratterizza la serie, i nuovi modelli si abbinano perfettamente fra loro formando un insieme armonico e, allo stesso tempo, dinamico. I nuovi mobili seducono per il contrasto fra le linee geometriche nette dei profili rastremati dei montanti, che confluiscono verso un immaginario punto di fuga, e le comode e morbide imbottiture della seduta e dello schienale che invitano al più completo relax nel salotto di casa come nella hall di un albergo o in un locale pubblico.

Sedia a dondolo 866 F

Altrettanto compatta, la sedia a dondolo 866 F si presta ad un uso personalizzato. La rifinitura dei dettagli esalta l’eleganza di questo mobile facendone un pezzo da collezione. L’attento studio delle storiche sedie a dondolo in legno curvato ha permesso di individuare il raggio perfetto: la sedia poggia su pattini che assicurano un’oscillazione dolce e silenziosa. Il profilo di plastica integrato sui pattini garantisce un’oscillazione silenziosa della poltrona e protegge il pavimento. Nulla potrà più turbare la vostra pausa relax!

Thonet, Lounge

La panca a due posti 862 F

La panca a due posti 862 F rappresenta la principale e logica integrazione della serie: la panca consente di creare sedute complete negli ambienti privati e negli spazi collettivi, dove, fra l’altro, permette di suddividere le aree in modo funzionale o discreto, a seconda delle esigenze. Gli attributi formali della poltrona, per il cui progetto la designer ha tratto ispirazione dall’ampio archivio di Thonet, si ripresentano in maniera ancora più accentuata nella panca, per effetto della sua forma allungata. Per le sue dimensioni contenute, la panca a due posti si integra senza problemi anche negli spazi ristretti, tipici delle grandi città. Le misure compatte non vanno però a discapito della comodità; nella fase di sviluppo è stata messa a  punto una panca che permette di restare seduti a lungo e con il massimo del comfort.