Poltrona S 650: il 'Making-of Story'

Thonet Making of S 650

Scoprite il “making of” dei nostri nuovi modelli lounge.

Questa settimana vi presentiamo Sabine Hutter e il “making of” della nuova poltrona S 650, ispirata ai mobili lounge realizzati da Thonet negli anni Cinquanta.

Il nostro straordinario archivio di Frankenberg costituisce la fonte d’ispirazione di molti nuovi modelli. Vi chiederete come e dove traggano spunti e idee per le nuove creazioni i componenti del Thonet Design Team, chi siano i designer e quali passaggi occorrano per arrivare a sviluppare un prodotto completamente nuovo.

Leggendo le nostre “Making of-Stories” più recenti conoscerete da vicino molti aspetti del lavoro svolto dal team di designer di casa Thonet.

Thonet Making of Stories S 650
Thonet Making of Story S 650

L’ispirazione

L’archivio storico di Thonet ha fornito a Sabine Hutter l’ispirazione per il nuovo divano S 650. Il modello ST 683 disegnato da Eddi Harlis negli anni Cinquanta ha offerto lo spunto perfetto per la creazione di una nuova gamma di mobili contemporanei, destinati al settore contract.

Il nuovo progetto della designer si caratterizza, da un lato, per l’avvincente contrasto fra la linearità e la leggerezza della struttura del telaio e la generosità dell’imbottitura e, dall’altro, per la chiarezza e la discrezione del suo design. Nello storico modello, reinterpretato in chiave moderna, Sabine Hutter ha intravisto le potenzialità per allestire gli spazi in modo flessibile disponendo le sedute nelle configurazioni più varie.

Il progetto

Sabine Hutter ha fissato le prime idee e intuizioni nei bozzetti, dando forma a un design moderno e pregnante, in piena sintonia con la cifra stilistica di Thonet.  

In questa fase la designer ha preso in considerazione le possibili configurazioni, ad esempio, la disposizione in serie delle singole poltrone, l’inserimento di superfici di appoggio e di contenitori per stivare oggetti, come pure l’elettrificazione.

Per una prima verifica delle proporzioni, si è proceduto a rielaborare il progetto con un programma CAD e a riprodurre i modelli in scala.     

Thonet Making of Story S 650
Thonet Making of Story

Lo sviluppo

La realizzazione del prototipo a grandezza originale è stato un passaggio decisivo verso il prodotto finito. Il prototipo è servito per verificare, ottimizzare e perfezionare diversi aspetti essenziali, come l’ergonomia, il comfort e la stabilità. Per la definizione precisa di materiali e dettagli è stata fondamentale la fattiva collaborazione dei nostri reparti di modellistica e produzione.

La successiva fase di concretizzazione con il programma CAD ha permesso di studiare l’interazione dei singoli componenti perfezionando i dettagli. Sabine Hutter ha poi posto particolare attenzione allo sviluppo dell’imbottitura e delle cuciture concepite per dare particolare risalto al mobile e ai suoi contorni.    

Thonet Making of Story S 650
Thonet Making of Story S 650

La serie zero

In vista della prima presentazione in occasione del Salone del mobile  di Milano 2015, Sabine Hutter ha ideato per queste sedute diverse tonalità di colore che consentono di creare allestimenti con effetti cromatici anche molto diversi.    

La giovane designer si è cimentata anche nell’ideazione e redazione delle istruzioni di montaggio del tavolino di collegamento S 655.

Dal progetto al prodotto finito

Le presentazioni del prodotto finito in occasione di fiere e roadshow e le sessioni fotografiche sono stati eventi molto coinvolgenti che hanno messo in luce tutta la modularità e varietà del programma.

L’eco positiva presso i nostri clienti e rivenditori durante questi eventi è stata fonte di grande soddisfazione per la designer.

Thonet Making of Story S 650
Thonet Making of Story S 650

La designer

 

Sabine Hutter, nata nel 1982 a Lich presso Gießen, si forma come media designer, quindi dirige il settore di graphic design presso la casa editrice TeDo-Verlag di Marburg/Lahn. Dal 2006 al 2011 studia design di prodotto integrato presso l’istituto universitario di Coburgo; successivamente lavora come stagista presso Radius Design a Brühl e Designkonzentrat a Colonia. Dal 2012 Sabine Hutter lavora come designer e project manager nel reparto di sviluppo prodotti di Thonet.

Foto: Philipp Thonet

 

» Il Thonet Design Team