Michael Thonet

Michael Thonet, inventore dei mobili in legno curvato, ha gettato le basi per la produzione industriale. Nato nel 1796 a Boppard sul Reno, qui apre nel 1819 una propria falegnameria. Nel 1842 il Principe di Metternich lo chiama a Vienna. Nel 1849 fonda con i propri figli un'impresa che raggiunge in breve tempo il successo internazionale e una rapida espansione. Le fabbriche situate nell'odierna Cechia, Ungheria e Russia sono arrivate, all'epoca, a produrre oltre 865.000 sedie in legno curvato all'anno. Alla morte di Michael Thonet nel 1871 a Vienna, i figli subentrano alla direzione dell'impresa. Negli anni '30 del secolo scorso casa Thonet si lancia nella progettazione e realizzazione tecnica di mobili in tubolare d'acciaio, di cui diviene ben presto il primo produttore al mondo. Oltre ai modelli disegnati da famosi architetti, Thonet produce numerose creazioni sviluppate in proprio. La Seconda Guerra mondiale rappresenterà una cesura brutale, con l'esproprio degli stabilimenti nell'Europa dell'est. La fabbrica tedesca di Frankenberg, nata nel 1889, è da allora sede sociale e sito di produzione. Oggi l'azienda, passata nelle mani della quinta generazione della famiglia Thonet, produce i modelli classici in legno curvato e in tubolare d'acciaio, affiancati da nuove creazioni, frutto della collaborazione con architetti e designer di chiara fama.